Per un lavoro fatto bene cerchiamo di lavorare su un mezzo pulito!

Iniziamo… con qualche accortezza che non guasta mai! Prima di tutto assicuriamoci di avere a portata di mano tutti gli attrezzi necessari per svolgere questa operazione, nel nostro caso: brugole da 8 e da 4 e chiave fissa da 8. Fissiamo la BMX sul cavalletto e come primo step sganciamo il freno _T3A1589 Queste biciclette montano freni v-brake, spingiamo i braccetti del freno verso l’interno e facciamo scendere il blocco della curva metallica.

Prendiamo adesso la chiave a brugola da 8, facendo attenzione ad inserirla correttamente nella sede del dado per non spanarlo o rovinare la chiave.
Svitiamo girando in senso antiorario il dado fino ad avere spazio sufficente per poter sganciare i tendicatena.
Per sganciare i tendicatena, dobbiamo farli ruotare verso l’esterno, usiamo l’indice come perno e tiriamo all’infuori con il pollice. Ripetiamo l’operazione anche per l’altro dado.
Ora la catena è molla, la sganciamo dalla corona anteriore impugnamo la ruota e sfiliamola all’indietro
Sganciamo la catena dal pignone posteriore ed ecco qua la ruota!

RIMONTAGGIO RUOTA POSTERIORE

Riagganciamo la catena al pignone, poi infiliamo il mozzo nella slitta del carro facendolo scivolare fino in fondo e poi riagganciamo la catena sulla corona.

Riposizioniamo i tendicatena controllando siano inseriti correttamente  e puntiamo a mano i dadi ruota.
Ora bisogna procedere al tensionamento della catena… Quindi seguite il prossimo articolo.

A proposito dell'autore

Meccanico di professione presso il 111 Bicycle Store di Padova. Istruttore di MTB dal 2010, insegna BMX nella squadra padovana Panther Boys dallo stesso anno. Laureato in Disegno industriale ha trasformato la sua passione per le biciclette in una realtà di vita.

  • Nicola

    ciao, senti io avrei un problema il mio mozzo posteriore , anche se fissato bene , con un paio di pedalate avanza, facendo si che la ruota vada a toccare con la montatura dei freni e la catena perda di tensione, a questo problema posso ovviare solo con il tendicatena? e poi e normale che succeda solo dopo pochi utilizzi??

    • Andrea Rognoni

      Ciao Nicola, per avere una sicurezza assoluta, si, solo i tendicatena ti garantiscono un posizionamento stabile del mozzo posteriore. Puoi migliorare la tenuta dei dadi di serraggio semplici (se monti quelli) sostituendoli con quelli con la rondella che hanno piu superficie in contatto col telaio. Riguardo al fatto che dopo pochi utilizzi si sposti il mozzo è possibile se appunto i dadi non serrano bene o se il telaio in zona forcellini si è consumato, ma se la bici è nuova allora no non è normale. Spero di esserti stato d’aiuto, alla prox!