BIKE LIMBO, BASKET E PALESTRA… IN BMX!

Tentare di arrivare con le mani a toccare un canestro senza più di tanto allungarsi, driftare con i pegs e la bici sdraiata a terra, saltare via una sbarra senza difficoltà o ballare il tip tap stando in equilibrio precario appesi ad un manubrio, non sono scene che ho visto al circo, al cinema o dopo una serata un po’ spinta.

Lo fanno loro… sì quelli del video qui sopra.

Ci propongono alternative simpatiche (e anche complesse, non pensiate) per divertirsi sopra alla bmx.

È una sorta di flatland ancora più creativo di quanto già non lo sia.

Per i neofiti, questa specialità, inserita nel rango del freestyle, è praticata senza uso di rampe, salti o altro di artificiale. Il tutto su superfici piane.

Anche se può sembrare solo un gioco per creativi a due ruote, in realtà richiede ore ed ore di pratica.

Con pedali sugli stinchi, pegs dolorosi da provare e culate annesse.

Quando accennavo nel titolo alla creatività di questi riders mi riferivo anche al tentativo ben riuscito di “bike limbo” al minuto 0.35 oppure alla seduta di palestra al minuto 0.57.

Non che volteggiare appesi ad un palo sia da meno!

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Bmx rider da 10 anni e istruttore federale di mtb. Appassionato delle due ruote a pedali e del motorsport. Non è solo appassionato delle due ruote, ma anche videomaker attratto dal concetto di comunicazione attraverso le immagini.