Cosa fare il 4 e 5 Luglio 2015? Percorri l’autostrada in direzione Perugia e fermati alla pista di Pian di Massiano

Il Campionato Italiano 2015 si avvicina. Non manca molto, siamo a meno di due settimane ed i preparativi sono già in corso da parte della squadra organizzatrice: la Testi Cicli Perugia.

pista

È un contesto piacevole, avvolto dal verde e da quell’accoglienza perugina che non trovi sempre. L’evento che andrà in scena nel weekend tra il 4 e 5 Luglio prossimi è il main event Italiano. La famosa gara in cui respiri quella pressione in più rispetto a tutto il resto del campionato. Non è difficile da spiegare: ci si gioca il titolo di Campione Italiano Assoluto. Chi si allena ad alto livello inserisce questa gara tra gli obiettivi principali della stagione, si cerca di arrivare al top della forma proprio in questo periodo.

Abbiamo voluto sentire il rider di punta della Testi Cicli per scoprire le sue sensazioni in vista della gara di casa.

È un rider azzurro, categoria Junior e semifinalista al Campionato del Mondo di Rotterdam la scorsa stagione: lo chiamano Diego Verducci.

Queste le sue parole…

“La stagione sta andando abbastanza bene, fortunatamente le mie sensazioni in allenamento ed in gara stanno migliorando sempre più. Purtroppo finora non sono riuscito a raggiungere tutti gli obiettivi che mi ero prefissato per vari motivi. Ad oggi sicuramente rimangono quelli di vincere il Campionato Italiano, il Campionato Europeo e di entrare in finale al Mondiale, provando ad arrivare il più avanti possibile! Il Campionato Italiano si disputerà nella mia città: Perugia, ciò dà un significato più importante e speciale a questa gara quindi ci tengo a far bene! Ultimamente sono state apportate alcune modifiche, piccole a causa dei mancati aiuti del Comune quindi io e il mio allenatore Francesco Gargaglia, insieme abbiamo deciso di aggiungere due piccoli dossi! La stagione ancora è lunga e resto concentrato sugli obiettivi che mi sono prefissato allenandomi con impegno per raggiungerli.”

A proposito dell'autore

Bmx rider da 10 anni e istruttore federale di mtb. Appassionato delle due ruote a pedali e del motorsport. Non è solo appassionato delle due ruote, ma anche videomaker attratto dal concetto di comunicazione attraverso le immagini.